iTechBlog https://www.itechblog.it Il Blog di Informatica per Eccellenza! Mon, 31 Dec 2018 23:00:07 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.0.3 https://i1.wp.com/www.itechblog.it/wp-content/uploads/2017/03/cropped-IMG_0588-1.jpg?fit=32%2C32&ssl=1 iTechBlog https://www.itechblog.it 32 32 124194255 BUON ANNO! https://www.itechblog.it/buon-2019/ https://www.itechblog.it/buon-2019/#respond Mon, 31 Dec 2018 23:00:07 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2241 Buon anno a tutti voi! Che abbiate un anno da favola! Come potete vedere dall’immagine di copertina, quest’anno è stato importante per me sia lato iTechBlog, che tantissimo e soprattutto sul lato WordPress. Ho partecipato ai WordCamp Torino, Milano e Verona. E già che ero lì a Verona (fantastica!) ho incontrato il grande Matteo Trevisan, …

L'articolo BUON ANNO! proviene da iTechBlog.

]]>
Buon anno a tutti voi! Che abbiate un anno da favola!

Come potete vedere dall’immagine di copertina, quest’anno è stato importante per me sia lato iTechBlog, che tantissimo e soprattutto sul lato WordPress.

Ho partecipato ai WordCamp Torino, Milano e Verona. E già che ero lì a Verona (fantastica!) ho incontrato il grande Matteo Trevisan, grande amico che oltretutto aiuta nella gestione del Gruppo Telegram e che ringrazio con tutto il cuore perchè iTechBlog non sono solo io, ma siete voi utenti e tutto lo Staff che lavora giornalmente per migliorare il Blog oltre agli utenti abituali che ci seguono. GRAZIE!

In più, ho cambiato alcune cose e ho scoperto Netflix. Fan-ta-sti-co!

E voi? Che cosa ha avuto di importante il 2018? Ditemelo nei commenti! Uh e… abbiate un 2019 pieno di felicità!

Relativamente al Blog, questo 2019 sarà un anno importante. Si riparte oggi, proprio ora con una modifica che forse avrete già notato, in caso contrario guardate meglio il blog. Procederemo poi questo mese con un evento iTechBlog online molto importante al quale ci tengo che voi partecipiate. E così si va avanti! 🙂

Un saluto e grazie per l’anno passato.

Matteo S.

L'articolo BUON ANNO! proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/buon-2019/feed/ 0 2241
Call center, scam, spam e disturbatori. La giostra della telefonia italiana. https://www.itechblog.it/chiamate-spam/ https://www.itechblog.it/chiamate-spam/#respond Mon, 31 Dec 2018 21:33:37 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2232 Suona il telefono. Chi è? La zia? Il familiare? No, è un operatore di Call Center dall’albania che ci contatta per farci cambiare linea. Io un po’ di queste persone le ho sentite e oggi vi spiegherò come sono andate queste telefonate e come proteggervi da truffe o da inviare cosensi di altro tipo. Innanzitutto, …

L'articolo Call center, scam, spam e disturbatori. La giostra della telefonia italiana. proviene da iTechBlog.

]]>
Suona il telefono. Chi è? La zia? Il familiare? No, è un operatore di Call Center dall’albania che ci contatta per farci cambiare linea. Io un po’ di queste persone le ho sentite e oggi vi spiegherò come sono andate queste telefonate e come proteggervi da truffe o da inviare cosensi di altro tipo.

Innanzitutto, dovremmo partire dalle basi. Dovete sapere che molte delle cose da sapere e i suggerimenti per evitare problemi, alcuni dipendono dalla chiamata, altri non cambiano. Vediamo alcuni esempi:

  • Mai dare i tuoi dati a gente a caso, soprattutto se non si qualifica correttamente. Quando una persona ci chiama per una “verifica dati” non dovresti fornire le info se non si presenta. Questo perchè spesso quella “verifica dati” non è una “verifica dati” ma è una creazione di un contratto a piena regola. Quindi meglio sempre richiedere “Chi è” e assicurare in qualche modo la veridicità delle informazioni fornite dalla
  • Non dire mai “Sì”. Usa sempre parole incontestabili. Ad esempio, se qualcuno dice “Il signor Rossi?” allora dì “Sono io, Lei chi è?” oppure “Mi segue?” “Signore, la seguo perfettamente.”

Andiamo a vedere le chiamate più problematiche:

Nuova rimodulazione di €10 in arrivo!

A me personalmente è capitato di gestire chiamate di persone che si qualificavano come “Servizio clienti Vodafone” o “Sede centrale Vodafone”, sempre con accento campano.

Non ho nulla contro gli amici campani, solo che Vodafone è a Milano, quindi può essere un buon identificatore l’accento. In più fanno sempre riferimento ad un “aumento unilaterale dell’offerta”. Vodafone non fa mai avvisi del genere. La cosa più strana? Quando queste persone chiamano, dicono sempre che è possibile fare solo due cose: stare con Vodafone oppure “essere inoltrati all’AGCOM per trovare un’alternativa migliore”. Direi che è piuttosto impossibile che Vodafone (come qualsiasi altro operatore) abbia un collegamento telefonico diretto con AGCOM e che l’AGCOM “ti aiuti a cambiare operatore”.

Suggerimenti utili:

  • Vodafone non chiama per segnalare info relative ad eventuali rimodulazioni. In questi casi vieni avvisato tramite alcuni frasi sulla bolletta.
  • Mai fidarsi di chiunque chiami da parte o per conto del tuo operatore riguardo una rimodulazione offrendoti la possibilità di cambiare operatore.

Ufficio Centrale dell’Energia Elettrica

Qui un rappresentante (quasi sempre Albanese) chiama fingendosi un dipendente i un ipotetico “ufficio dell’Abbassamento dei prezzi” o “Ufficio Centrale dell’Energia Elettrica e Gas Metano” o “Servizio elettrico maggior tutela”.

Le modalità di truffa sono varie, tuttavia termina sempre con una registrazione da fare. Ecco i più famosi:

  • Stai pagando troppo, dobbiamo abbassare il prezzo
  • Attivata la tariffa monetaria; bisogna verificare
  • Bisogna verificare quanto hai speso.

Suggerimenti utili:

  • Mai fidarsi di chi chiama e dice che è di qualche ufficio Centrale. Quasisempre è falso.
  • Ascoltare bene cosa dice l’operatrice/operatore durante la registrazione. Se non si è sicuri, rispondere sempre “NO” o “Può ripetere, per cortesia?”

Tech Support Scam (La truffa del supporto tecnico)

Questa è una truffa piuttosto diffusa in America, ma poco diffusa qui in Italia anche se ci sono comunque vittime. Nella variante inglese, a rispondere sono indiani, nella variante italiana sono tunisini o italiani.

La truffa consiste nel mostrarti, mentre navighi in internet, un pop-up che dice che il tuo computer ha virus. Per toglierlo cdvi chiamare una numerazione, gratuita o comunque fissa. La truffa però non sta qui.

Quando una persona chiama quel numero viene collegato con un ipotetico “Ingegnere tecnico Microsoft” che vuole l’accesso al computer e che, tramite metodi scorretti ma assolutamente veri (il log errori, che è un posto dove vengono memorizzati tutti gli errori che vengono riscontrati dal vostro computer, viene utilizzato dai malfattori che fanno credere alla vittima che gli errori siano virus) e ti chiedono di pagare per un intervento “dal loro livello superiore” che poi probabilmente è solo il collega accanto. Di solito costa sui 299 euro con assistenza un anno. Tutto questo anche se magari non hai virus. Loro non sono Microsoft e quello per cui hai pagato non è un intervento di “riparazione” ma anzi, al meglio ti installano programmi disponibili gratuitamente che avresti potuto fare tu, mentre al peggio ti mettono virus su tuo device.

Suggerimenti utili:

  • MAI dare soldi a qualcuno che si presenta come Microsoft o qualche altra azienda per una presunta pulizia del computer.
  • MAI dare retta ai pop-up che compaiono
  • MAI chiamare numeri che appaiono su un pop-up se non li conoscevi.

Per questo Articolo era tutto. Lasciatemi un commento o ditemi che ve ne pare sul Gruppo Telegram o tramite la domanda rapida che appare nei commenti. Non vedo l’ora di sentirvi! 🙂

L'articolo Call center, scam, spam e disturbatori. La giostra della telefonia italiana. proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/chiamate-spam/feed/ 0 2232
BUON NATALE! https://www.itechblog.it/buon-natale-2/ https://www.itechblog.it/buon-natale-2/#respond Tue, 25 Dec 2018 11:02:14 +0000 https://www.itechblog.it/buon-natale-2/ iTechBlog augura a tutti un Natale da sogno a voi e alle vostre famiglie. Con l’avvento del 25 Dicembre mi piace sempre dire qualcosa di più riguardo quel che sto facendo in questo periodo. Davanti non si nota nulla, ma dietro c’è molto movimento. Ecco alcune delle cose a cui sto lavorando: Nuovi Autori per …

L'articolo BUON NATALE! proviene da iTechBlog.

]]>
iTechBlog augura a tutti un Natale da sogno a voi e alle vostre famiglie.

Con l’avvento del 25 Dicembre mi piace sempre dire qualcosa di più riguardo quel che sto facendo in questo periodo. Davanti non si nota nulla, ma dietro c’è molto movimento. Ecco alcune delle cose a cui sto lavorando:

  • Nuovi Autori per fare più Articoli
  • Sto facendo un Articolo sulle chiamate pubblicitarie più conosciute e come difendersi. Potrebbe diventare una serie
  • Sto lavorando a novità top secret per l’anno nuovo. Resta sintonizzato per scoprirle! 🙂

Un caro saluto e ci vediamo al prossimo articolo, dal 7 Gennaio in poi. Ci vediamo!

L'articolo BUON NATALE! proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/buon-natale-2/feed/ 0 2235
Apple multata di 10 milioni e Samsung per 5 milioni di euro per obsolescenza programmata. Che succede? https://www.itechblog.it/apple-multata-10-milioni-agcm/ https://www.itechblog.it/apple-multata-10-milioni-agcm/#respond Wed, 05 Dec 2018 20:53:45 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2200 Recentemente Apple è stata multata dall’Antitrust italiana perchè Apple applica una presunta “obsolescenza programmata. Ecco i motivi. Il 24/10/2018 è successo un fatto secondo me sorprendente. Perchè? Beh, perchè l’AGCM ha multato Apple Inc., Apple Distribution International, Apple Italia S.r.l. e Apple RetaIl Italia S.r.l. Perchè? Obsolescenza programmata. Cos’è? È quando un marchio programma l’obsolescenza …

L'articolo Apple multata di 10 milioni e Samsung per 5 milioni di euro per obsolescenza programmata. Che succede? proviene da iTechBlog.

]]>
Recentemente Apple è stata multata dall’Antitrust italiana perchè Apple applica una presunta “obsolescenza programmata. Ecco i motivi.

Il 24/10/2018 è successo un fatto secondo me sorprendente. Perchè? Beh, perchè l’AGCM ha multato Apple Inc., Apple Distribution International, Apple Italia S.r.l. e Apple RetaIl Italia S.r.l. Perchè? Obsolescenza programmata.

Cos’è?

È quando un marchio programma l’obsolescenza di un prodotto. Ecco un esempio: io ti vendo un orologio, che ho preparato per far staccare il pulsante per accenderlo dopo 100 pressioni. L’obsolescenza programmata è illegale in Italia.

Tutto bellissimo, allora finiamo qui, i vincitori hanno vinto. Vero? No, purtroppo. Apple, come anche ha detto nelle memorie difensive. Sfortunatamente però è stata multata. Ma allora, chiederete voi, perchè è stata multata? Citando il titolo di un famoso film, per “una serie di sfortunati eventi”. 🙂 Andiamo a vederli insieme, vi va?

Punto 1: iOS 10 rilasciato, pop-up di aggiornamento insistente

AGCM torna ai tempi di iOS 10.0 per segnalare un fatto che accade sempre su iOS. Cosa? Beh, quando il dispositivo ha scaricato l’update, il dispositivo chiede continua,ente di aggiornarlo. Come dice AGCM, è effettivamente impossibile dire di No, ma solo cliccare su “Ricordamelo più tardi”. E, se clicchiamo su quel pulsante, veniamo riportati a (se abbiamo un codice) una schermata dove ci viene chiesto il codice per effettuare l’update di notte oppure, se non abbiamo un codice, ci verrà richiesto semplicemente se vorremo fare un update la notte. Tutto vero, tutto reale qui. Tranne che…. bisogna dire che tutti gli update portano cose importantissime quindi bisogna sempre farli. Quindi è un bene alla fine che Apple ci ricordi di aggiornare. Dovremmo dire grazie. AGCM ribatte però che “il cliente non viene opportunamente informato dei bug/rallentamenti/problemi/limitazioni hardware che riscontrerà aggiornando”. Ma, mi sembra anche normale. Il changelog dice i cambiamenti lati OS, poi se c’è un bug (in italiano baco, errore, problema), dalla parola stessa io non posso segnalartelo. Al massimo sarà il consumatore a segnalarlo ad Apple per una risoluzione. Sottolineo inoltre che è normale che le prime versioni software (10.0, 11.0, 12.0….) abbiano problemi, proprio perché la maggior parte delle volte sono versioni che per di più aggiungono funzioni, dunque ci vorrà tempo per ottimizzarle. Inoltre, qui AGCM si fa lo sgambetto, se vuoi che il dispositivo sia veloce e non abbia errori, e stai utilizzando però un dispositivo vecchio, non puoi pretendere sia veloce e che sia abbastanza potente per supportare tutte le funzioni. Tuttavia già molto spesso Apple dice quali funzioni vengono supportate e quali no. Dovreste dare un’occhio al sito Apple.

La batteria viene rallentata. Colpa di iOS 10.2.1 e di obsolescenza programmata?

No, al contrario è una cosa che allunga la vita della batteria. Ho fatto un Articolo a riguardo. Dagli un’occhiata e poi torna a leggere questo articolo. Lo trovi qui: batteria iPhone. Tra l’altro l’ho sperimentata questa funzionalità. Non è male!

Parte 3: La maggior parte degli utenti che sceglie iPhone erano già utenti da prima perchè cambiando azienda non avrebbe l’ecosistema completo e Apple ha un business importante nel Upgrade Selling

AGCM punta il dito ad Apple anche qui; secondo loro infatti, l’azienda californiana in qualche modo limiterebbe la concorrenza appunto perchè è poco probabile che qualcuno che usa iPhone cambi con un device o comunque compri device non Apple. Personalmente non capisco cosa possa c’entrare. Cioè, Apple su questo ha un vanto; ha creato un ecosistema così bene che ora si possono usare funzioni super comode tipo AirDrop, il copia incolla universale che altrimenti sarebbe tecnicamente impossibile. Non vedo il pericolo in questa frase. Più tardi, l’autorità garante della concorrenza dice che Apple guadagna tanto dagli utenti già iPhone. Menomale. Perchè tutti gli utilizzatori di iPhone lo amano, non vedo dove sia il problema e perchè se la maggior parte delle persone preferiscono scegliere ancora iPhone allora deve essere una cosa sbagliata. Apple crea ottimi prodotti e chi li prova lo sa. Non mi sembra fantascienza. Il discorso che internamente, durante le ricerche riguardo il problema alla batteria non abbiano voluto che i dipendenti parlassero di Obsolescenza Programmata, mi sembra anche normale, ed è al solo fine di non fare disinformazione. È così difficile? Eppure Apple nelle sue memorie è stata super giusta. Dispositivo che ha il maggior numero di aggiornamenti al mondo che rallenta di più? Dai….

L'articolo Apple multata di 10 milioni e Samsung per 5 milioni di euro per obsolescenza programmata. Che succede? proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/apple-multata-10-milioni-agcm/feed/ 0 2200
Evento Apple Speciale sta iniziando! https://www.itechblog.it/evento-apple-speciale-sta-iniziando/ https://www.itechblog.it/evento-apple-speciale-sta-iniziando/#respond Tue, 30 Oct 2018 13:55:31 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2203 Ciao! 🙂 Apple oggi annuncerà qualcosa di grosso? Oggi Apple farà il suo annuncio di nuovi prodotti in un evento. Sfortunatamente oggi non sono nelle condizioni di fare un liveblog, per cui oggi lo vedrò e basta. Se volete guardarlo anche voi, venite qui: Apple Special Event

L'articolo Evento Apple Speciale sta iniziando! proviene da iTechBlog.

]]>
Ciao! 🙂 Apple oggi annuncerà qualcosa di grosso?

Oggi Apple farà il suo annuncio di nuovi prodotti in un evento. Sfortunatamente oggi non sono nelle condizioni di fare un liveblog, per cui oggi lo vedrò e basta.

Se volete guardarlo anche voi, venite qui: Apple Special Event

L'articolo Evento Apple Speciale sta iniziando! proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/evento-apple-speciale-sta-iniziando/feed/ 0 2203
Come poter fare un sito web a costo zero – Accessori aggiuntivi per la completa comprensione del talk. https://www.itechblog.it/wpmi/ https://www.itechblog.it/wpmi/#respond Tue, 09 Oct 2018 17:50:55 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2185 Stasera si sta svolgendo il talk di Matteo, il suo primo Talk riguardo come creare un sito Web senza tirare fuori un centesimo. Con lui c’è un ospite molto speciale, dunque assicurati di non perdertelo o te ne potresti pentire! Innanzitutto, qui sotto trovi le slide dell’evento. Sentiti libero di dargli un’occhiata. E invece ecco …

L'articolo Come poter fare un sito web a costo zero – Accessori aggiuntivi per la completa comprensione del talk. proviene da iTechBlog.

]]>
Stasera si sta svolgendo il talk di Matteo, il suo primo Talk riguardo come creare un sito Web senza tirare fuori un centesimo. Con lui c’è un ospite molto speciale, dunque assicurati di non perdertelo o te ne potresti pentire!

Innanzitutto, qui sotto trovi le slide dell’evento. Sentiti libero di dargli un’occhiata.

E invece ecco il link di registrazione AlterVista: Link.

Spero che il talk sia di tuo gradimento! 🙂 Ci ho lavorato molto a riguardo.

L'articolo Come poter fare un sito web a costo zero – Accessori aggiuntivi per la completa comprensione del talk. proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/wpmi/feed/ 0 2185
Il nostro Matteo, CEO e Fondatore di iTechBlog al Meetup WordPress di Milano! https://www.itechblog.it/il-nostro-matteo-ceo-e-fondatore-di-itechblog-al-meetup-wordpress-di-milano/ https://www.itechblog.it/il-nostro-matteo-ceo-e-fondatore-di-itechblog-al-meetup-wordpress-di-milano/#respond Tue, 09 Oct 2018 07:00:50 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2183 Matteo, questa sera, parteciperà all’evento organizzato dalla comunità milanese di WordPress per imparare, conoscersi e divertirsi! 🙂 Che aspetti, guardalo in live stasera alle 19:30! Solo un breve Articolo per informarti che, come dicevamo, Matteo oggi sarà al MeetUp di Milano a parlare per la prima volta della sua esperienza maturata con iTechBlog e con …

L'articolo Il nostro Matteo, CEO e Fondatore di iTechBlog al Meetup WordPress di Milano! proviene da iTechBlog.

]]>
Matteo, questa sera, parteciperà all’evento organizzato dalla comunità milanese di WordPress per imparare, conoscersi e divertirsi! 🙂 Che aspetti, guardalo in live stasera alle 19:30!

Solo un breve Articolo per informarti che, come dicevamo, Matteo oggi sarà al MeetUp di Milano a parlare per la prima volta della sua esperienza maturata con iTechBlog e con progetti terzi. iTechBlog infatti è uno dei pochi Blog che è veramente gratuito. Ecco quindi come crearlo. Se ti va di ascoltarlo, farlo è molto semplice, basta andare sulla pagina Facebook dell’Evento a partire dalle 19:30. CI vediamo più tardi! 🙂

Per vedere la diretta vi basterà cliccare qui.

L'articolo Il nostro Matteo, CEO e Fondatore di iTechBlog al Meetup WordPress di Milano! proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/il-nostro-matteo-ceo-e-fondatore-di-itechblog-al-meetup-wordpress-di-milano/feed/ 0 2183
Come ho configurato la Vodafone Station con la AirPort Extreme https://www.itechblog.it/airport-station-configurazione/ https://www.itechblog.it/airport-station-configurazione/#respond Sun, 30 Sep 2018 15:22:25 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2168 Buon fine vacanze! Io quest’estate ho fatto il pigro (purtroppo) ma ora voglio rimediare. Dunque eccovi un Articolo che volevo fare da molto tempo; da qualche mese ho preso l’AirPort Extreme di Apple, prima dell’uscita dal mercato, quindi eccovi come l’ho configurata insieme alla Station. Cos’è AirPort La Gamma AirPort è una gamma di Router …

L'articolo Come ho configurato la Vodafone Station con la AirPort Extreme proviene da iTechBlog.

]]>
Buon fine vacanze! Io quest’estate ho fatto il pigro (purtroppo) ma ora voglio rimediare. Dunque eccovi un Articolo che volevo fare da molto tempo; da qualche mese ho preso l’AirPort Extreme di Apple, prima dell’uscita dal mercato, quindi eccovi come l’ho configurata insieme alla Station.

Cos’è AirPort

La Gamma AirPort è una gamma di Router creati dalla casa di Cupertino. Quest’estate l’intera gamma è stata messa fuori produzione, e dunque il restante è stato venduto. Io ho comprato una AirPort di queste.

Esistono 3 modelli di AirPort

  • AirPort Express
  • AirPort Extreme
  • AirPort Capsule

Io uso la AirPort Extreme che arriva fino ad un Gigabit, sfortunatamente molti pensano che non si può utilizzare con la Station di Vodafone perché è troppo limitata. In questo articolo dimostreremo il contrario. Procediamo.

Iniziamo!

Attenzione: Prima di continuare vai in alto a destra e clicca “Modalità base”, poi su “Modalità utente esperto”.

Alla fine non ho nemmeno fatto molto. Mi sono solo occupato di disattivare il DNS Sicuro in Internet -> DNS & DDNS -> E da qui disattiva la spunta su “DNS Sicuro”.

Wi-FI. Disattivalo e appoggiati alla AirPort.

Come? Da “Wi-Fi”, assicurati di essere su “Generale” e di disattivare “Rete Wi-Fi”. Inoltre disattiverai l’opzione “Wi-Fi Community” che ti permette di navigare gratis in molte parti dell’Italia. Non so, io consiglio di procedere. A te la scelta. Nota: Per continuare il tutorial è necessario disattivare la Wi-FI Community.

Ultima ma non meno importante; rendi impossibile l’assegnazione di IP della Station.

  • Da Utente Esperto, vai in Impostazioni.
  • Clicca su “IPv4”
  • Scendi giù fino a “Parametri del server DHCP”
  • A quel punto, nella sezione “Rete domestica” vai nella sezione “Ultimo indirizzo IP” e inserisci lo stesso IP che trovi in “Primo indirizzo IP”.
  • Imposta come durata “Sempre”
  • A questo punto, scendiamo in basso, nella sezione “DHCP statico – Rete domestica” e in “Nome dispositivo” cerchiamo il nome della nostra AirPort. Se non lo troviamo, vai su “Indirizzo MAC” e inserisci l’Indirizzo MAC della AirPort.
  • A questo punto, inseriamo l’indirizzo IP indicato prima in “Indirizzo IP”.
  • Fatto!

Come scoprire Indirizzo MAC della AirPort

Da iOS

  • Apri Utility AirPort
  • Clicchiamo sulla nostra AirPort.
  • Clicchiamo “Dati hardware”.
  • Qui vedremo 5 righe, noi dobbiamo utilizzare il MAC alla riga “Ethernet”.

Da macOS

  • Apri Utility AirPort
  • Clicchiamo sulla nostra AirPort.
  • Avviciniamo il puntatore vicino al nome della nostra AirPort
  • Qui vedremo 4 righe, noi dobbiamo utilizzare il MAC alla riga “Ethernet”.

Cos’è l’Indirizzo IP?

L’indirizzo IP è quello che ci permette di essere riconosciuti sia internamente (tra i dispositivi collegati allo stesso modem/router) sia esternamente (in tutto il web). È una cosa molto utile per riconoscerci.

L'articolo Come ho configurato la Vodafone Station con la AirPort Extreme proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/airport-station-configurazione/feed/ 0 2168
iOS 12, watchOS 5 e tvOS 12 https://www.itechblog.it/ios-12-watchos-5-e-tvos-12/ https://www.itechblog.it/ios-12-watchos-5-e-tvos-12/#respond Mon, 17 Sep 2018 21:01:06 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2175 Finalmente i sistemi operativi sono stati rilasciati! Sono spiacente se scrivo poco ma questo è un articolo da due righe per lasciarvi un changelog del sistema operativo iOS 12: iOS 12 presenta numerosi miglioramenti alle prestazioni e nuove funzionalità per iPhone e iPad. L’app Foto offre nuove opzioni per aiutarti a riscoprire e a condividere …

L'articolo iOS 12, watchOS 5 e tvOS 12 proviene da iTechBlog.

]]>
Finalmente i sistemi operativi sono stati rilasciati!

Sono spiacente se scrivo poco ma questo è un articolo da due righe per lasciarvi un changelog del sistema operativo iOS 12:

iOS 12 presenta numerosi miglioramenti alle prestazioni e nuove funzionalità per iPhone e iPad. L’app Foto offre nuove opzioni per aiutarti a riscoprire e a condividere le foto presenti sulla tua libreria. iOS 12 introduce le Memoji, la versione personalizzabile delle Animoji; l’app Messaggi è ancora più divertente e ricca di strumenti creativi; l’opzione “Tempo di utilizzo” consente a te e ai membri della tua famiglia di analizzare il tempo trascorso davanti allo schermo e di ottimizzarlo; i comandi rapidi di Siri consentono di eseguire attività più rapidamente e sono disponibili per qualsiasi app; la realtà aumentata diventa ancora più coinvolgente grazie alla possibilità per gli sviluppatori di creare esperienze AR condivise e le nuove funzionalità dedicate alla privacy impediscono il tracciamento sui siti web.


Prestazioni
iOS è stato ottimizzato per offrirti un’esperienza di utilizzo più veloce e prestazioni di sistema migliori.
L’aggiornamento offre un miglioramento generale delle prestazioni su tutti i dispositivi supportati, a partire dai modelli iPhone 5s e iPad Air.
L’apertura dell’app Fotocamera è più veloce del 70%, la visualizzazione della tastiera è più rapida del 50% e la digitazione è più reattiva.*
L’apertura delle app è fino a due volte più veloce quando il tuo dispositivo è utilizzato in modo intensivo.*


Foto
Il nuovo pannello “Per te” ti consente di scoprire le foto più belle presenti sulla libreria grazie alle foto in primo piano, ai suggerimenti per l’applicazione di effetti e molto altro ancora.
Grazie ai suggerimenti di condivisione, puoi condividere le foto scattate durante determinati eventi con le persone presenti nelle immagini.
Grazie alla funzionalità di ricerca migliorata, trovare le foto è ancora più facile con i suggerimenti smart e il supporto di più parole chiave.
Cerca le foto in base al luogo, all’attività commerciale o all’evento in cui sono state scattate.
Miglioramento delle prestazioni dell’opzione di importazione dalla fotocamera e nuova modalità anteprima con miniature ingrandite.
Supporto del formato RAW per la modifica di immagini.


Fotocamera
I miglioramenti alla modalità Ritratto consentono di preservare l’accuratezza dei dettagli tra il soggetto e lo sfondo con gli effetti “Luce teatro” standard e in bianco e nero.
I codici QR vengono messi in evidenza nel riquadro della fotocamera, in modo da semplificarne la scansione.


Messaggi
L’app Messaggi è ancora più divertente e versatile con l’introduzione delle Memoji, le nuove Animoji personalizzabili.
Introduce le nuove Animoji del tirannosauro, del fantasma, del koala e della tigre.
Consente di creare Memoji e Animoji in grado di fare l’occhiolino e la linguaccia.
Introduce nuovi effetti della fotocamera che consentono di applicare le Animoji, i filtri, gli effetti di testo, i pacchetti di adesivi di iMessage e le forme alle foto e ai video dell’app Messaggi.
Le registrazioni delle Animoji possono durare fino a 30 secondi.


Tempo di utilizzo
L’opzione “Tempo di utilizzo” fornisce una serie di informazioni dettagliate e strumenti utili per aiutare te e i membri della tua famiglia a gestire il tempo passato su app e siti web.
Visualizza il tempo trascorso sulle app, verifica l’utilizzo delle diverse categorie di app, scopri quante notifiche ricevi e quante volte hai attivato i tuoi dispositivi.
L’opzione di limitazione dell’utilizzo delle app ti consente di impostare il tempo consentito per app e siti web per te e per i tuoi figli.
La funzionalità “Tempo di utilizzo” consente ai genitori di gestire la modalità di utilizzo di iPhone e iPad dei propri figli direttamente dai propri dispositivi iOS.


Non disturbare
L’opzione “Non disturbare” può essere disattivata dopo un orario specifico, in corrispondenza di un luogo o in occasione di un evento di Calendario.
L’opzione “Non disturbare” nasconde tutte le notifiche dal blocco schermo mentre dormi durante la fascia oraria di riposo prevista per Sonno.


Notifiche
Le notifiche della stessa app vengono raggruppate automaticamente in modo tale da semplificarne la gestione.
L’opzione di personalizzazione istantanea ti consente di controllare le impostazioni delle notifiche direttamente dal blocco schermo.
La nuova opzione “Invia come secondaria” invia le notifiche in modo silenzioso direttamente sul Centro Notifiche senza interromperti.


Siri
I comandi rapidi consentono di eseguire attività più rapidamente e permettono a qualsiasi app di funzionare con Siri.
Aggiungi i comandi rapidi grazie all’opzione “Aggiungi a Siri” sulle app supportate o in Impostazioni > Siri e Cerca.
Siri suggerisce i comandi rapidi sul blocco schermo e in Cerca.
Scopri i risultati dei campionati motoristici, il calendario delle corse, le statistiche e i risultati di Formula 1, Nascar, Indy 500 e MotoGP.
Cerca le foto in base alla data, alla posizione, alle persone, ai soggetti o agli ultimi viaggi e trova le immagini o i video ricordo che ti interessano sull’app Foto.
Traduci frasi in più lingue, sono disponibili più di 40 combinazioni linguistiche differenti.
Scopri di più sulle celebrità e sul cibo: prova a chiedere la data di nascita di un personaggio famoso o fai domande sul contenuto calorico e sui valori nutrizionali degli alimenti.
Attiva e disattiva la torcia.
Le nuove voci in inglese irlandese, inglese sudafricano, danese, norvegese, cantonese e mandarino (Taiwan) sono più naturali ed espressive.


Realtà aumentata
ARKit 2 consente agli sviluppatori di integrare esperienze condivise per creare app AR innovative da utilizzare con gli amici.
La realtà aumentata persistente consente agli sviluppatori di salvare e riprendere le esperienze di realtà aumentata direttamente da dove sono state interrotte.
Le funzionalità di rilevamento degli oggetti e di tracciamento delle immagini forniscono agli sviluppatori nuovi strumenti per riconoscere gli oggetti nel mondo reale e per individuare le immagini in movimento nello spazio circostante.
L’opzione di visualizzazione rapida estende la realtà aumentata all’intero ecosistema iOS, consentendoti di visualizzare oggetti in realtà aumentata con app integrate come News, Safari, File e di condividerli tramite iMessage e Mail.


Metro
Nuova app in realtà aumentata per misurare le dimensioni di oggetti e spazi.
Disegna linee sulle superfici o negli spazi da misurare e seleziona l’etichetta della linea per maggiori informazioni.
Misura automaticamente gli oggetti rettangolari.
Scatta, condividi e modifica le istantanee schermo delle tue misurazioni.


Privacy e sicurezza
L’opzione migliorata di anti-tracciamento di Safari impedisce ai contenuti incorporati e ai pulsanti di commento dei social media di monitorare la navigazione cross-site senza il tuo permesso.
Elimina il retargeting pubblicitario, limitando la capacità degli inserzionisti di identificare in modo univoco i dispositivi iOS.
Suggerisce password uniche e sicure quando crei un account o modifichi la password su gran parte delle app e su Safari.
Le password già utilizzate vengono segnalate in Impostazioni > Password e account.
L’opzione di completamento automatico del codice di sicurezza presenta codici di sicurezza a uso singolo inviati tramite SMS come suggerimenti nella barra di QuickType.
Condividi facilmente le password con i contatti grazie a AirDrop da “Password e account” in Impostazioni.
Siri supporta la possibilità di consultare facilmente una password su un dispositivo autenticato.


Apple Books
Il nuovo design rende ancora più facile e stimolante la consultazione di libri e l’ascolto di audiolibri.
La sezione Letture consente di riprendere facilmente il libro che hai iniziato o te ne suggerisce altri interessanti.
Aggiungi titoli alla nuova raccolta di libri da leggere per tenere traccia di quelli che vuoi leggere in seguito.
La sezione Book Store ti consente di trovare facilmente la tua prossima lettura e ti offre suggerimenti su novità e contenuti popolari selezionati appositamente per te dalla redazione di Apple Books.
Grazie al nuovo store di audiolibri potrai scoprire storie coinvolgenti e testi divulgativi letti dagli autori, dagli attori e dalle celebrità che ami.


Apple Music
Grazie alla ricerca dei brani tramite i testi, ti bastano poche parole per trovare la canzone che cerchi.
Le pagine degli artisti presentano un design più intuitivo e offrono una stazione radio personalizzata.
Nuova playlist con i brani ascoltati dai tuoi amici che potrebbero piacerti.
Nuove classifiche con i migliori 100 brani di tendenza in vari paesi del mondo.


Borsa
Il nuovo design intuitivo dell’app ti consente di visualizzare facilmente le quotazioni dei titoli, i grafici interattivi e le principali notizie dal mondo della finanza su iPhone e iPad.
La sezione Watchlist include grafici intuitivi che ti offrono una panoramica sul rendimento giornaliero dei titoli.
Visualizza il grafico interattivo dei simboli ticker e consulta ulteriori dettagli quali il prezzo sul mercato del dopolistino, il volume di scambio e molto altro ancora.


Memo Vocali
Migliore esperienza di utilizzo grazie al design completamente rinnovato.
Con iCloud, le tue registrazioni e le modifiche che apporti saranno sempre sincronizzate su tutti i dispositivi.
Disponibile su iPad con supporto per la modalità verticale e per quella orizzontale.


Apple Podcasts
Supporto dei podcast che prevedono i capitoli.
Manda avanti o torna indietro di 30 secondi oppure passa al capitolo successivo con gli appositi pulsanti della tua auto o dagli auricolari.
Gestisci in modo facile le notifiche delle nuove puntate dal pannello “Ascolta ora”.


Accessibilità
L’opzione “Ascolto dal vivo” è compatibile con gli auricolari AirPods per migliorare l’esperienza di ascolto.
L’opzione di chiamata RTT è ora compatibile con il gestore AT&T.
L’opzione “Leggi selezione” ora supporta l’utilizzo della voce di Siri per leggere il testo che hai selezionato.


Ulteriori funzionalità e miglioramenti
Gli effetti della fotocamera su FaceTime ti consentono di modificare il tuo aspetto in tempo reale.
CarPlay aggiunge supporto per le app di navigazione di terze parti.
Nelle sedi universitarie in cui la funzionalità è supportata, è possibile utilizzare i badge studente contactless di Wallet per accedere agli edifici autorizzati ed eseguire pagamenti con Apple Pay.
Su iPad, abilitando l’opzione in Impostazioni > Safari, le icone dei siti web vengono visualizzate nei pannelli.
Nelle zone supportate, Meteo include l’indice di qualità dell’aria.
Scorri rapidamente dal basso verso l’alto dello schermo per accedere alla schermata Home su iPad.
Scorri dall’angolo in alto a destra verso il basso dello schermo per accedere al Centro di Controllo su iPad.
L’opzione Modifica include una palette di colori aggiuntivi e la possibilità di modificare lo spessore del tratto e l’opacità di ciascuno strumento.
Il grafico relativo alla batteria in Impostazioni ora mostra il tempo di utilizzo nelle ultime 24 ore o negli ultimi 10 giorni e ti consente di selezionare la barra del grafico desiderata per consultare i dettagli di utilizzo dell’app per un determinato intervallo di tempo.
Sui dispositivi che non sono dotati di 3D Touch, è possibile toccare e tenere premuto la barra spaziatrice della tastiera per trasformarla in un trackpad.
Mappe aggiunge supporto per le mappe di aeroporti e centri commerciali compatibili con la funzionalità di posizionamento indoor (IPS) in Cina.
Include un nuovo dizionario in ebraico e dizionari bilingue in arabo/inglese e hindi/inglese.
Include un nuovo thesaurus in lingua inglese.
Gli aggiornamenti software automatici consentono l’installazione degli aggiornamenti di iOS durante la notte.


* I test sono stati condotti a maggio 2018 su iPhone 6 Plus con prestazioni di picco standard e versioni pre-release di iOS 11.4 e iOS 12. I test sulla tastiera sono stati eseguiti con Safari, mentre le prove sulla fotocamera sono state effettuate scorrendo dal blocco schermo. Le prestazioni variano in base alla configurazione specifica, ai contenuti, allo stato della batteria, all’utilizzo, alle versioni dei software e ad altri fattori.


Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi o aree geografiche, per maggiori informazioni vai alle pagine https://www.apple.com/it/ios/feature-availability e https://www.apple.com/it/ios/whats-new.


Per informazioni sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento, vai alla pagina
https://support.apple.com/it-it/HT201222.



In futuro pubblicherò qualcosa di più per voi riguardo questo update tra cui una recensione.

L'articolo iOS 12, watchOS 5 e tvOS 12 proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/ios-12-watchos-5-e-tvos-12/feed/ 0 2175
Live Blog Evento Apple 12/09/2018: arrivano i nuovi iPhone! https://www.itechblog.it/live-blog-evento-apple-12-09-2018-arrivano-i-nuovi-iphone/ https://www.itechblog.it/live-blog-evento-apple-12-09-2018-arrivano-i-nuovi-iphone/#respond Tue, 11 Sep 2018 15:10:54 +0000 https://www.itechblog.it/?p=2171 E come ormai vi abbiamo abituato in questo periodo, torna il nostro grande Live Blog! Sono realmente orgoglioso di dirvi che domani sera, poco prima delle 19, noi saremo qui su questo sito per fornirvi tutti gli update in diretta riguardo il Keynote di Apple. A domani! 🙂

L'articolo Live Blog Evento Apple 12/09/2018: arrivano i nuovi iPhone! proviene da iTechBlog.

]]>
E come ormai vi abbiamo abituato in questo periodo, torna il nostro grande Live Blog!

Sono realmente orgoglioso di dirvi che domani sera, poco prima delle 19, noi saremo qui su questo sito per fornirvi tutti gli update in diretta riguardo il Keynote di Apple. A domani! 🙂

L'articolo Live Blog Evento Apple 12/09/2018: arrivano i nuovi iPhone! proviene da iTechBlog.

]]>
https://www.itechblog.it/live-blog-evento-apple-12-09-2018-arrivano-i-nuovi-iphone/feed/ 0 2171