L’intelligenza artificiale applicata al reale: Ti presentiamo iTechBlog AI

Mi è sempre piaciuta l’idea di creare una linea diretta con tutti voi utenti e (senza davi il mio numero cellulare) ho sempre voluto offrirvi una live chat dedicata, disponibile sul nostro blog. Questa vi ha sempre permesso di parlare con me (o con qualcun altro che mi aiutava) e ricevere la risposta alle vostre domande in istanti. Ma c’è un problema.

Sì, il problema è che io ho una vita (sono un RPA Developer) e ho tanti hobby, per cui le mie risposte non potevano essere istantanee. Avevo quindi la necessità di trovare qualcuno che mi aiutasse in questo. Alcuni che volevano aiutarmi in realtà li avevo anche trovati (Ciao Kevin, ciao Mattia) ma anche loro lo facevano in modo volontario e il problema persisteva.

A Novembre 2022 è uscita ChatGPT, la prima AI generativa, che capisce e risponde alle domande come fosse un essere umano. Un servizio che ho iniziato ad usare praticamente fin da subito, vedendo mano a mano la sua crescita, e che tuttora utilizzo anche per molte cose che faccio nella mia vita. Ho sempre seguito un approccio molto prudente (guarda qui) ma nello stesso tempo ho sempre pensato che avrei dovuto sfruttarlo ulteriormente.

Verso febbraio 2023 ho il piacere di fare la conoscenza virtuale di Michele Pomposo, co-founder di Tiledesk, un software open-source pugliese che punta al mondo. Loro si occupano di live chat potenziata dai chatbot, alimentati dai motori OpenAI GPT 3.5 e GPT 4.

Sono cresciuti molto loro; prima permettevano solo di usare la loro AI interna, mentre nell’ultima parte del 2023 hanno reso possibile l’integrazione con i motori AI di OpenAI. Appena è successo, ho capito subito che questo poteva essere di enorme aiuto per me e per tutti gli utenti iTechBlog, per cui verso inizio novembre 2023 ho deciso di voler aggiungere anche io un bot alimentato da GPT 4 per rispondervi al meglio, 24 ore su 24!

Dopo un lavoro di più di 7 mesi circa, oggi sono qui ad annunciarvi ufficialmente che iTechBlog AI esce dalla fase di sviluppo ed è disponibile per tutti, ORA! 😊 Lo trovate nel widget di sempre qui in basso a destra, via Telegram e via Facebook Messenger.

Badate bene, questo non significa che io non risponderò più: Tutte le chat che avrete col bot saranno analizzate attentamente da parte mia per verificare che non ci siano errori e per migliorare sempre di più, e ovviamente se vorrete parlare con me potreste sempre farlo: c’è sempre un pulsante a portata di mano apposta per parlare con me, oppure potete sempre chiederlo esplicitamente ad iTechBlog AI, e lei si occuperà personalmente di passarmi la vostra chat.

Io l’ho ovviamente provata molto prima di dire tutto questo, e posso dirvi che funziona fantasticamente! Inoltre, rispetto ad iTeo (il bot che usavamo prima, basato solo su parole chiave) non vi dirà mai che non ha capito, e potete usare il linguaggio che usate sempre per parlare con una persona, senza storpiature o senza dover scrivere solo una parola per evitare problemi: qui potete interagirci come se dall’altra parte ci sia un essere umano pronto ad ascoltarvi!

Questo vi consentirà di ricevere sempre risposte piuttosto accurate a tutte le vostre domande in modo super rapido, e consentirà a me di poter essere tranquillo all’idea che qualcuno che ne sa sta rispondendo a voi senza preoccupazioni. E ovviamente, se l’AI fosse in difficoltà, sarà sempre in grado di passarmi la chat senza preoccupazioni e senza stress.

E devo dire, questo non è un articolo per annunciare la “fine” di uno sviluppo, ma per annunciare un inizio. Infatti, questo non sarà l’unico robot GPT che esisterà. In futuro ce ne dovrebbero essere tre, ecco la timeline:

iTechBlog AI: Un bot generalista – Rilasciato il 02/05/2024

iTechBlog AI è l’intelligenza artificiale che si occuperà di assistervi per tutto ciò che concerne la parte di blog. Sa anche rispondere a domande sulla storia di iTechBlog, sul significato del nostro nome e del logo e saprà dirvi un primo livello di aiuto per rispondere alla maggior parte delle richieste che riceviamo qui. Per il resto, il bot sarà comunque in grado di darvi indicazioni su chi contattare se non può aiutarvi riguardo quel argomento.

iTechBlog Store AI: Un bot che vi aiuta per i vostri acquisti – Pianificato per il 2024

iTechBlog Store AI è l’intelligenza artificiale che si occuperà di assistervi per tutto ciò che concerne il nostro iTechBlog Store. Il nostro blog, come sapete, si basa su un approccio rispettoso: non facciamo pubblicità e non vi tracciamo usando banner inutili solo per guadagnare di più La mia unica fonte di guadagno sono il merchandising. Per questo, anche i nostri attuali e futuri clienti che ci sceglieranno potranno sfruttare un bot che poss aiutarli a fare scelte migliori e a ricevere assistenza in caso sia necessario.

iTechBlog Senior AI: Quando le cose si complicano… – Pianificato per il futuro

iTechBlog Senior AI è invece l’intelligenza artificiale che si occuperà di assistervi per tutte le questioni Blog che sono un po’ più complesse da risolvere. Al contrario degli altri, Senior AI opererà unicamente via mail e sarà un bot quasi prettamente di ottenimento dati. Sarà raro che Senior AI vi fornisca una risposta definitiva: sarà piuttosto un modo per me di ottimizzare il tempo che passo a rispondere, perchè quando avrò in mano la pratica avrò in mano anche tutta una serie di dati di cui ho bisogno per rispondere.

In conclusione

In conclusione oggi vi ho mostrato a cosa sto lavorando da molto tempo. iTechBlog non solo voglio che sia un punto di riferimento per tutti (con un occhio di riguardo per chi sta iniziando e vuole fare la scelta giusta) ma voglio che sia sempre all’avanguardia con gli strumenti più tecnologicamente avanzati per offrirvi sempre il massimo.

In effetti, mi chiedo come mai nessun altro blog informatico che io conosca abbia sul proprio sito (e su tutti gli altri canali di contatto) AI come queste. Sono super abilitanti e consentono di offrire un buon servizio a tutti. Vabbè, felice di essere all’avanguardia (anche) su questo.

E tu che aspetti, provalo ora!


Tutto questo non poteva essere raggiunto senza l’aiuto dei miei amici di Tiledesk, tra cui i due Andrea, Michele, Jovana e tutti gli altri. Ringrazio anche i tester volontari che mi hanno dato una mano per il testing: Michele, Angelo, Carlo, Andrea, Pierangelo, Felipe, Pasquale, Martino, Cleofe e Anna.

Matteo S.
Matteo S.

Matteo è un informatico, lui ama tutte le cose informatiche. Matteo è il Founder e CEO di iTechBlog. Fa una scuola di Cinema e Comunicazione. È fondatore del Gruppo Telegram e a lui piace tanto aiutare!

Articoli: 157

2 commenti

  1. Wow, Matteo, complimenti! Mi è piaciuto tantissimo il tuo approccio super attento, passando dalla fase di sperimentazione fino a raggiungere una soluzione live davvero solida e affidabile. Non vediamo l’ora di vedere iTechBlog AI in azione!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole devono essere lette e accettate per inviare il commento, in accordo con il Regolamento Europeo 679/2016.
Per noi la tua privacy è importante. Questa form (“Campi di testo”) raccoglie il tuo nome, indirizzo mail, dominio del sito web (se fornito) e il contenuto del commento cosicché possiamo tenere traccia dei commenti inserito nel sito web. Per maggiori informazioni, controlla la nostra privacy policy dove otterrai maggiori informazioni su dove, come e perchè memorizziamo i tuoi dati. Ti informiamo che, pubblicando il commento accetti inoltre il Regolamento dei Commenti di iTechBlog (“Il Regolamento”), che disciplina il comportamento da tenere nei commenti. iTechBlog è libera di approvare o non approvare i commenti pubblicati o in attesa di pubblicazione sul sito per qualsivoglia motivo senza preavviso e con insindacabile giudizio di iTechBlog. Il Regolamento potrebbe essere tradotto in diverse lingue per comodità, tuttavia in caso di controversie, farà fede esclusivamente la versione italiana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.