Il Marketing di ho. Mobile: Parliamone.

Questo articolo è un estratto nella recensione di ho. che sto preparando e che pubblicherò molto presto. Intanto, godetevi queste mie opinioni sul mondo del Marketing di ho. Sto facendo questo anche per scusarmi dell’assenza in tutti questi mesi. Sto lavorando a cose grosse.

Il Marketing di ho. è molto bello. In realtà, anche questo è un argomento che sta migliorando.

Fino ad inizio 2023, ho. aveva un bellissimo marketing: molto giovanile, fresco e piacevole. Il problema? Era distaccato da ho., mi spiego meglio:

Prendete ad esempio NeN. Anche la loro pubblicità è molto giovanile, fresca ed amichevole. Il bello però è soprattutto che, anche quando inizi effettivamente a scoprire il team NeN, ci parli ed usi il loro prodotto/servizio, e in tutte le interazioni che hai con loro, scopri che non c’è differenza tra ciò che sembra e ciò che il personale è veramente. Invece, con ho. hai un marketing super giovane e fresco (ti aspetteresti dietro ci siano ventenni o trentenni), ma poi al servizio clienti trovi gente molto più adulta e tempo fa mi chiedevo seriamente: ma com’è possibile ‘sta cosa? Poi ho scoperto davvero chi c’era dietro ad ho. ed ho capito tutto:

Il “vero” personale di ho. è piuttosto giovane. Li ho conosciuti e ci ho parlato di persona: sono una bella realtà. Una cosa strana però è che, per esempio, sul sito e su tutte le comunicazioni “automatiche” ho., loro danno sempre del Tu, mentre quando parli direttamente con loro tramite servizio clienti o ad uno stand ufficiale ho., ti danno sempre del Lei.

Una cosa che mi sento di aggiungere è il fatto che il marketing sia molto “freddo” considerando che il team agli stand è sempre di agenzie terze e che il call center è sempre terzo. Speriamo un giorno il team ho. vada più vicino al cliente. Tempo fa lo avevano fatto con TikTok, ma ora invece stanno pubblicando solamente TikTok di meme e di ho.lly, la loro nuova influencer digitale.

Anche qui, lasciatemi spendere un momentino su come il team ha accolto ho.lly: ovviamente il team interno l’ha gestita molto bene, e in sé ho.lly non è neppure male, ma anche qui si nota quanto invece il team social di ho. non sia stato in grado di gestire la cosa.

Chiariamola, ci sono due team social ho.: Uno che crea i post, e un altro che risponde ai commenti. Chi crea i post è super young, super simpatico e super divertente, mentre chi risponde ai commenti non mi sembra tanto sul pezzo a volte. Per esempio: quando a volte mi è capitato di rispondere simpaticamente ai post di ho.lly su TikTok, giocando insieme al team ho., loro mi hanno ignorato e non mi hanno mai risposto.

L’ultimo caso era in uno degli ultimi post di ho.lly dove ho chiesto “Alla fine cosa hai fatto col mattone?” riferendomi ad un altro TikTok, dove l’influencer virtuale ha aperto i suoi strampalati regali di Natale dei suoi fan; tra i doni c’erano ad esempio una carota o, appunto, il mattone a cui mi riferivo. Ce ne sono altri però, per cui vi consiglierei di andarvelo comunque a vedere. Magari scoprite qualcosa di interessante.

Parlando di TikTok qui si capisce anche un po’ meglio quando sopra parlavo di Marketing freddo: ultimamente stanno facendo delle sponsorizzate lì, e stanno usando un modo di farle che si chiama “UGC” (User Generated Content), ovvero delle pubblicità che sembrano dei normali video TikTok e non vere e proprie pubblicità. Questo grazie anche a creator semi sconosciuti che si occupano solo appunto di creare pubblicità per brand. Il dubbio che mi viene è: saranno pubblicità sincere? Perchè se una ragazza parla benissimo di ho., ma poi sotto sotto ama la RRRivoluzione Iliad (no, le R in più non sono un errore), allora io potrei mettere in discussione la sincerità della persona.

Un ultimo punto di cui sento il bisogno di parlare è un qualcosa che risulta piccolo, ma secondo me mette in cattiva luce la stessa ho.: Il loro programma ho. Tanti amici. Per tanti può risultare interessante, e infatti in tanti mettono in vari posti (specialmente gli account social ufficiali di ho.) il loro link di invito. Grande cosa per gli utenti, ma ciò può essere ritenuto un comportamento fastidioso da molti (me incluso) anche perché spesso sui social gli utenti sono così pigri che semplicemente copiano e incollano il messaggio standard che ho. ti propone.

5 euro per te se acquisti una sim ho. con il mio link https://www.ho-mobile.it/…

Un utente ho. sui social

Che poi uno si chiede: perchè dovrei scegliere proprio te? Cosa mi dai in cambio? Come premio, l’eterna riconoscenza non è tanto valido in questo momento.

Insomma, speriamo che in un futuro prossimo ho. Mobile vieti lo spam nei suoi account social dei link promozionali. In questo modo, tutto sarà molto più pulito e bello.


Conclusioni

Le conclusioni su ho. le troverete tutte nella recensione finale, che arriverà a breve.

Matteo S.
Matteo S.

Matteo è un informatico, lui ama tutte le cose informatiche. Matteo è il Founder e CEO di iTechBlog. Fa una scuola di Cinema e Comunicazione. È fondatore del Gruppo Telegram e a lui piace tanto aiutare!

Articoli: 153

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole devono essere lette e accettate per inviare il commento, in accordo con il Regolamento Europeo 679/2016.
Per noi la tua privacy è importante. Questa form (“Campi di testo”) raccoglie il tuo nome, indirizzo mail, dominio del sito web (se fornito) e il contenuto del commento cosicché possiamo tenere traccia dei commenti inserito nel sito web. Per maggiori informazioni, controlla la nostra privacy policy dove otterrai maggiori informazioni su dove, come e perchè memorizziamo i tuoi dati. Ti informiamo che, pubblicando il commento accetti inoltre il Regolamento dei Commenti di iTechBlog (“Il Regolamento”), che disciplina il comportamento da tenere nei commenti. iTechBlog è libera di approvare o non approvare i commenti pubblicati o in attesa di pubblicazione sul sito per qualsivoglia motivo senza preavviso e con insindacabile giudizio di iTechBlog. Il Regolamento potrebbe essere tradotto in diverse lingue per comodità, tuttavia in caso di controversie, farà fede esclusivamente la versione italiana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.