Attiva con SPID e ho. Un’offerta per la casa: Tutte le ultime novità di ho. Mobile

Era da un po’ che non parlavo di ho., e mi sembra giusto parlarne ora, visto che ho. si è riattivata più che mai e visto che ho avuto l’occasione di conoscerli. Oggi approfondiremo le ultime novità ho. Mobile, perchè ce ne sono delle belle!

Ti preghiamo di notare che i link presenti in questo articolo sono link affiliati che, in caso usassi per attivare un abbonamento con ho., ci faranno ricevere una commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. Questo mi permetterà di capire che il mio lavoro è apprezzato e mi permetterà di continuare a scrivere contenuti di qualità in iTechBlog e a migliorarlo sempre di più. Tuttavia, in caso tu non desiderassi dare ad iTechBlog una parte di ciò che comunque pagheresti, non cliccare su alcun link di questo articolo e visita direttamente ho-mobile.it. Grazie.

Oggi parleremo di due novità, di cui una veramente molto interessante a mio parere. Per info: ho evitato ho.+ deliberatamente, ne parleremo nella recensione di ho., che è in arrivo prossimamente.

LEGGI ANCHE: Iliad vs Ho. – Battaglia faccia a faccia.

Hai comprato una SIM ho.? Ora puoi attivarla con SPID.

Non so se vi è mai capitato di attivare una SIM online. Spesso in questi casi è un approccio abbastanza odiato, perchè richiede di essere in casa per l’identificazione tramite corriere, un video riconoscimento (e qui in certi casi entrano in gioco bug o cose simili) o la videochiamata (e qui in certi casi ci sono le lamentele per la troppa attesa). ho. ha implementato di recente la funzionalità di attivazione tramite SPID. Praticamente basterà fare un normalissimo accesso tramite SPID, così come lo facciamo su altre piattaforme statali (INPS; Agenzia delle entrate…) e, al termine della verifica, saremo autenticati e la SIM sarà attiva! Non è la cosa più comoda che potreste pensare?

LEGGI ANCHE: Arriva Ho. Mobile – Ecco a voi l’anti-iliad ma non è assolutamente male!

Nuova offerta ho. Un’offerta per la casa

Durante tutto il trambusto, ho. ha creato anche una promozione. Non è di per sé tanto questa la grande novità, adesso ci arriviamo.

L’offerta prevede 300 GB utilizzabili con una velocità massima di 60 Megabit, con un costo di attivazione di €3,99 e SIM gratuita. Ricordo che, come per la precedente, sono anche previsti sconti per l’acquisto di alcuni router su Amazon. Per maggiori info, potete visitare la pagina ufficiale dell’offerta.

Ho tralasciato volutamente il prezzo perchè l’innovazione sta proprio qui. Infatti, per la prima volta (per ho. mobile, non per il mercato in generale), ho. ha offerto questa tariffa a €15,99 al mese se non sei cliente, ma se sei cliente la puoi ottenere a €13,99. In realtà lo sconto di per sé è pochino, ma comunque dobbiamo riconoscergli l’impegno. Speriamo che in futuro facciano sempre più cose per i già clienti.


Se leggendo questo articolo ti fosse venuta voglia di attivare questa promozione, puoi farlo cliccando qui:

Matteo S.
Matteo S.

Matteo è un informatico, lui ama tutte le cose informatiche. Matteo è il Founder e CEO di iTechBlog. Fa una scuola di Cinema e Comunicazione. È fondatore del Gruppo Telegram e a lui piace tanto aiutare!

Articoli: 157

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole devono essere lette e accettate per inviare il commento, in accordo con il Regolamento Europeo 679/2016.
Per noi la tua privacy è importante. Questa form (“Campi di testo”) raccoglie il tuo nome, indirizzo mail, dominio del sito web (se fornito) e il contenuto del commento cosicché possiamo tenere traccia dei commenti inserito nel sito web. Per maggiori informazioni, controlla la nostra privacy policy dove otterrai maggiori informazioni su dove, come e perchè memorizziamo i tuoi dati. Ti informiamo che, pubblicando il commento accetti inoltre il Regolamento dei Commenti di iTechBlog (“Il Regolamento”), che disciplina il comportamento da tenere nei commenti. iTechBlog è libera di approvare o non approvare i commenti pubblicati o in attesa di pubblicazione sul sito per qualsivoglia motivo senza preavviso e con insindacabile giudizio di iTechBlog. Il Regolamento potrebbe essere tradotto in diverse lingue per comodità, tuttavia in caso di controversie, farà fede esclusivamente la versione italiana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.