spusu adesso ha una nuova voce. Ed è… strana.

Una delle cose che mi piacciono di più, quando valuto o scopro un’azienda è (anche) il/la speaker che usano nei loro messaggi registrati. Questo perchè, se fatto bene, la voce usata può dir molto dell’azienda con cui stiamo andando a trattare. È giovane? È matura? È sofisticata? È basica? spusu l’ha appena cambiata, e francamente questo cambiamento non è come altri cambiamenti simili.

CONSIGLIATO: Il diario di bordo di un cliente spusu: aggiornato giornalmente

In effetti è raro che un’azienda cambi la voce ai suoi sistemi, ma a volte capita. Di solito però, quello che si nota è solo una voce diversa, mentre qui c’è molto, ma molto di più.

Nuova voce spusu per uffici chiusi

In generale, in questa registrazione le cose che cambiano sono effettivamente molto poche, se non nulle. Notiamo semplicemente che la speaker cambia. Una voce più matura, seria (certe volte anche seriosa) che preferisce la tradizione, la serietà e l’affidabilità rispetto all’innovazione e all’idea di futuro.

Nuova voce spusu che accoglie il chiamante nel servizio clienti

Una cosa interessante da notare è che, da ora, quando chiameremo il servizio clienti spusu durante gli orari di apertura, verremo notificati del fatto che, oltre al benvenuto in spusu (questo ci è sempre stato), la nuova voce adesso ci dice anche che la telefonata è gratuita da rete spusu solo all’interno dell’Unione Europea e che gli operatori del servizio clienti rispondono dall’Italia. Molto bellina questa cosa perchè prima non esisteva nulla del genere.

Messaggio di SIM non abilitata per fare chiamate in uscita verso quella destinazione.

A differenza di prima, notiamo che spusu ha tolto la sua caratteristica introduzione “Gentile cliente spusu” verso un più classico “spusu, messaggio gratuito”. Insomma, un modo per allinearsi di più ad altri operatori. In particolare, in questo messaggio sembra lo abbiano ripensato. Mentre prima dicevano “dall’area My spusu oppure dall’app”, adesso sono molto più precisi sottolineando che parliamo dell’app di spusu Italia e indicano anche il numero del servizio clienti da usare in caso di emergenza. Ottima idea, molto comodo se non fosse che si sono andati a mettersi in difficoltà da soli decidendo di dettare il numero cifra per cifra. (Molto meglio tre sette otto, zero dieci, mille” o al massimo “tre sette otto, zero uno, zero uno, zero zero”) Per il resto, direi che non è comunque male.

Messaggio di numero inesistente

Qui la particolarità è che la voce registrata sembra quasi dispiaciuta per il fatto che il numero che stiamo chiamando è inesistente. Quasi mi dispiace per lei. 🙂 Per il resto, direi molto allineato ad altri messaggi dei concorrenti.

Messaggio di numero irraggiungibile

Qui la speaker sembra aver fatto qualche errore di pronuncia e l’annuncio non è particolarmente chiaro certe volte.


Conclusioni

spusu con questa novità si è voluta darsi un tono, favorendo la serietà e l’affidabilità rispetto alla giovinezza e all’innovazione. Inoltre, interessante notare come abbiano voluto allinearsi molto ai messaggi dei loro concorrenti. Non so, sono un po’ perplesso su questo punto. Meglio un qualcosa di anomalo per la lingua italiana ma bello, oppure qualcosa di meno “straordinario” ma più “normale”? In ogni caso, ho rimesso il messaggio della segreteria telefonica standard perché voglio sentire quando metteranno la nuova voce anche in segreteria, sono super curioso.

E voi, che ne pensate? Sono molto curioso di saperlo.

Matteo S.
Matteo S.

Matteo è un informatico, lui ama tutte le cose informatiche. Matteo è il Founder e CEO di iTechBlog. Fa una scuola di Cinema e Comunicazione. È fondatore del Gruppo Telegram e a lui piace tanto aiutare!

Articoli: 157

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le seguenti regole devono essere lette e accettate per inviare il commento, in accordo con il Regolamento Europeo 679/2016.
Per noi la tua privacy è importante. Questa form (“Campi di testo”) raccoglie il tuo nome, indirizzo mail, dominio del sito web (se fornito) e il contenuto del commento cosicché possiamo tenere traccia dei commenti inserito nel sito web. Per maggiori informazioni, controlla la nostra privacy policy dove otterrai maggiori informazioni su dove, come e perchè memorizziamo i tuoi dati. Ti informiamo che, pubblicando il commento accetti inoltre il Regolamento dei Commenti di iTechBlog (“Il Regolamento”), che disciplina il comportamento da tenere nei commenti. iTechBlog è libera di approvare o non approvare i commenti pubblicati o in attesa di pubblicazione sul sito per qualsivoglia motivo senza preavviso e con insindacabile giudizio di iTechBlog. Il Regolamento potrebbe essere tradotto in diverse lingue per comodità, tuttavia in caso di controversie, farà fede esclusivamente la versione italiana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.